CCB - MILOŠ FORMAN E JIŘÍ MENZEL
 

Circolo del cinema di Bellinzona

casella postale 1202

CH-6500 Bellinzona

26 SETTEMBRE 2018 -

25 MAGGIO 2019

MILOŠ FORMAN E JIŘÍ MENZEL
Alfieri della Nouvelle Vague cecoslovacca degli anni ‘60

 
  1. IL CONCORSO
    KONKURS
    Miloš Forman
    Parte 1: SE NON FOSSE PER QUESTA MUSICA
    KDYBY TY MUZIKY NEBYLI
    Parte 2: IL CONCORSO
    KONKURS

  2. L’ASSO DI PICCHE
    ČERNÝ PETR
    Miloš Forman

  3. GLI AMORI DI UNA BIONDA
    LÁSKY JEDNÉ PLAVOVLÁVSKY
    Miloš Forman

  4. AL FUOCO, POMPIERI
    HOŘÍ, MÁ PANENKO
    Miloš Forman

  5. TRENI STRETTAMENTE SORVEGLIATI
    OSTŘE SLEDOVANÉ VLAKY
    JiřÎ Menzel

  6. UN’ESTATE CAPRICCIOSA
    ROZMARNÉ LÉTO
    JiřÎ Menzel

  7. ALLODOLE SUL FILO
    SKŘIVÁNCI NA NITICH
    JiřÎ Menzel

  8. TO MAKE A COMEDY IS NO FUN: JIŘÍ MENZEL
    Robert Kolinsky

TRENI STRETTAMENTE SORVEGLIATI
OSTŘE SLEDOVANÉ VLAKY

Cecoslovacchia 1966
Jiří Menzel

Con Václav Neckář, Jitka Bendová, Josef Somr, Jitka Zelenohorská, Nad'a Urbánková, Vladimir Valenta, Vlastimil Brodský, Libuše Havelková, Jiří Menzel…
Bianco e nero, v.o. ceca, st. f/t, 93'

Il giovane Miloš (Neckář), ferroviere nella Cecoslovacchia occupata dai nazisti, non riesce a dimostrare la sua virilità con la donna che ama (Bendová): avvicinato alla Resistenza da un collega di lavoro (Somr), riesce finalmente a scoprire l'amore con una staffetta partigiana (Urbánková), ma morirà il giorno dopo.


Tratto dal romanzo omonimo di Bohumil Hrabal e sceneggiato dal romanziere assieme a Menzel, è uno dei film più interessanti della Nouvelle Vague cecoslovacca: rifiuta le mitologie dell'atto eroico e della politica collocando il tema resistenziale in una vicenda assolutamente antieroica e aliena dalla retorica, ma animata da un pessimismo in cui il desiderio individuale e l'ansia di liberazione sono proposti in tutta la loro vanità. Piccola parte per il regista come dottor Brabec. Oscar per il miglior film straniero.

(Il Mereghetti. Dizionario dei film 2017, Milano, Baldini&Castoldi, 2016)


  1. Tutti i film della rassegna, in versioni digitali restaurate (DCP), provengono dalla trigon-film, Ennetbaden, che ringraziamo vivamente.